[ad_1]

McFIT, in seguito alle restrizioni imposte dal recente DPCM, che ha chiuso di nuovo le palestre in Italia, ha deciso di potenziare ulteriormente l’offerta dell’app Cyberobics che, già nella scorsa primavera, aveva permesso a circa 2 milioni di persone nel mondo di allenarsi e tenersi in forma da casa.  L’Italia peraltro era risultata al secondo posto dopo la Germania per numero di download.

Attualmente su Cyberobics ci sono 100 videocorsi fruibili on…



[ad_2]

Leggi tutto dalla fonte originale