[ad_1]

La moneta digitale tenta di sorpassare (ancora a fatica) quella di carta: gli italiani non sono ancora “americanizzati” e la maggior parte delle transazioni vengono ancora eseguite con i soldi “di carta” e le monete contenute dentro al portafoglio. Ma la strada imboccata dal governo va in direzione di carte di credito, carte di debito e bancomat con meno commissioni e più sgravi fiscali anche per gli esercenti.

“Poca conoscenza”

“Ancora c’è mancanza di conoscenza da parte delle persone,…



[ad_2]

leggi tutto l’articolo