[ad_1]

Se il velluto torna ciclicamente a fare la sua comparsa nelle collezioni delle grandi griffe una ragione c’è, anzi due. Ovvero il suo fascino e la sua versatilità. Nella versione classica e liscia profuma di lusso e di regalità, così come di mistero. E dà il meglio di sé nelle sfumature del nero, rosso, viola e blu. In quella a coste diventa in un attimo più informale e sportivo e trova la sua veste ideale in un paio di pantaloni diritti, un blazer o una giacca. Mentre in quella stropicciata acquista uno…



[ad_2]

Continua a leggere dalla fonte originale